Miss Lala al Circo Fernando -
Marigia Maggipinto
16 dicembre ore 17.00/18.00/19.30
Musa Muso Archeologico - Sala Mosaico

Come agli albori del Circo, gli spettatori si avventurano in uno spazio intimo per vedere da vicino “il diverso”, “il fenomeno”, nel nostro caso per la sua lunga esperienza di lavoro e di vita con Pina Bausch. Lo chapiteau di Miss Lala è una dimora calda, accogliente. Frammenti, memorie, aneddoti, una replica a New York che non si può dimenticare e altre suggestioni. Maggipinto compone un racconto in cui a tratti riemerge la sua danza. La presenza di Pina Bausch aleggia dunque lungo il racconto, innescando da lontano la sua danzatrice. Marigia si fa corpo e parola sulle corde sottili della memoria e della passione per il lavoro, una traccia indelebile nella sua esperienza di vita. 

È la sintesi di un viaggio di un interprete rara e preziosa, tutta da riscoprire, tra danza, teatro e narrazione, votata a decollare in un numero di alto equilibrismo.

in scena Marigia Maggipinto
ideazione e regia Chiara Frigo
drammaturgia Riccardo de Torrebruna
disegno Luci Moritz Zavan Stoeckle
musica Laura Masotto, Mauro Casappa
cura del progetto Nicoletta Scrivo
produzione Zebra Cultural Zoo